TRISCOVERY – Piattaforma Online per Operatori del Turismo Nautico

La start-up innovativa nasce nel 2017 dall’idea di giovani ricercatori amanti del mare, della natura e della tutela ambientale.

Triscovery é la prima piattaforma online in grado di mettere in contatto operatori ed utenti alla ricerca di esperienze uniche a contatto con il mare, l’esplorazione delle coste e delle isole.

La formula è molto semplice: consentire agli operatori professionali del settore la divulgazione delle proprie esperienze proponendo agli utenti escursioni ed eventi giornalieri in barca.

Allo scopo di agevolare la digitalizzazione degli operatori turistici e nautici, la società ha realizzato un applicativo CRM dedicato alla gestione delle attività di ricerca del cliente e prenotazione online, nonché della parte economico/amministrativa.

Il CRM viene fornito senza alcun costo fisso agli operatori associati in comodato d’uso gratuito e rappresenta un valido contributo alla modernizzazione del settore utilizzando la rete e le più recenti tecnologie per incrementare la visibilità delle esperienze disponibili e semplificarne ricerca e prenotazione da parte degli utenti.

Triscovery segue una rigorosa politica aziendale basata sulla soddisfazione del cliente e sulla tutela ambientale, ispirata a sensibilizzare la flotta a criteri di sostenibilità con soluzioni eco-friendly & plastic free.

L’adozione di tali principi, quale valore aggiunto, presenta risvolti positivi nella conoscenza del territorio coinvolgendo comparti collaterali al concetto tradizionale di turismo, quali:

– Sport & Tempo Libero
– Enogastronomico
– Patrimonio Artistico e Culturale

A conferma della validità dell’iniziativa una risposta rapida e positiva del mercato, rappresentata dal numero crescente di viaggiatori registrati e dalle richieste di adesione da parte degli armatori della flotta di imbarcazioni.

A sostegno dell’impresa, nell’ottica di raggiungere gli obiettivi di espansione commerciale mirata ad ampliare la flotta ed il numero di mete raggiungibili, Triscovery ha lanciato una campagna di Equity Crowdfunding.

La formula utilizzata è una moderna alternativa di raccolta capitali aperta ad investitori per finanziare startup innovative e/o PMI attraverso piattaforme online autorizzate, contribuendo così a fornire le risorse finanziarie necessarie alla realizzazione di progetti ed idee imprenditoriali.

Triscovery per la propria campagna, recentemente conclusa, si è avvalsa dei servizi forniti dal portale StarsUp.it raggiungendo e superando notevolmente il risultato previsto con piena soddisfazione.

La portualità turistica del Golfo del Tigullio

Riceviamo da ASSONAT e pubblichiamo:

Con la recente adesione ad Assonat anche del Porto Turistico di Lavagna, il Golfo del Tigullio si pone tra le eccellenze della portualità  turistica italiana. Da Moneglia a Camogli le imprese portuali sono aggregate in un’unica piattaforma nazionale.  Anche lo stesso Porto Turistico di Rapallo “Carlo Riva”,  che aderisce ad altra associazione,  è comunque inserito in quella politica sinergica fondamentale per il comparto turistico Portuale.

La portualità turistica nel nostro comprensorio ha contribuito, contribuisce e contribuirà alla crescita del turismo nautico  nel nostro comprensorio e questo senza nascondere le difficoltà e le criticità che questo settore risente, ma anche sottolineando le forti prospettive di sviluppo e di valorizzazione di questo “Made in Italy”, che grazie ai suoi 8.000 chilometri di costa può beneficiare del petrolio “blu”: il mare nostrum.

I nostri Marina rappresentano certamente una forte opportunità di crescita economica per il territorio e per le comunità locali, potendo incidere in maniera significativa sul prodotto interno lordo. I moltiplicatori della produzione e dell’occupazione in questo settore sono,  per il Tigullio,  particolarmente significativi, tra i più alti in assoluto tra quelli dei vari comparti.  In termini  occupazionali basti pensare al dato nazionale che rispetto alle circa 12.000 unità lavorative dell’industria nautica, corrisponde un indotto di oltre 80.000 addetti. In tale comparto la costruzione di una imbarcazione rappresenta il primo anello di una filiera che consente la nascita di una serie ulteriore di attività,  quali il commercio,  la locazione,  il noleggio,  le scuole e i centri d’istruzione, la stampa specializzata, i servizi finanziari, i servizi professionali, i convegni e le fiere, che ruotano intorno alle nostre strutture portuali, connesse anche alla manutenzione ed  alla riparazione.

Portofino
Portofino

Data l’importanza del comparto nautico e della Portualità Turistica (in tutti i suoi settori, Porti Turistici, Approdi e Punti di ormeggio),  è nato il  Coordinamento Nazionale delle Associazioni, fortemente voluto dal Presidente Assonat Luciano Serra e dal Dott. Roberto Neglia responsabile per Ucina delle relazioni con le Istituzioni. Del Coordinamento fanno parte le più importanti sigle sindacali del comparto come  Assilea (leasing), Assonat Confcommercio (portualità), Confarca (agenzie) ed Ucina ( Confindustria).

Occorre favorire il ritorno sotto bandiera italiana e in Italia degli yachts, possibilmente con personale italiano imbarcato, un tema che riguarda non solo gli addetti ai lavori considerato che ognuna di queste unità vale la nascita di 5 posti di lavoro sul territorio, nell’indotto, nei servizi e nel turismo.

Occorre, dunque,  che l’attuale classe politica ascolti le nostre proposte e le valuti obiettivamente nell’ottica di tenere “le imprese al centro del progetto di crescita del Paese” così come sostenuto dal Governo. Da parte nostra la massima disponibilità e collaborazione e l’invito a tutti gli Associati ad essere sempre più coesi e uniti per realizzare questo progetto di miglioramento della Portualità Turistica.

Su questo il Golfo del Tigullio è certamente pronto.

Angelo SICLARI
Consigliere Nazionale Assonat

Roberto Neglia di Ucina
Roberto Neglia di Ucina

Comunicato stampa

N.B.: Nella foto di copertina il porto di Chiavari

Venice Hospitality Challenge: il Gran Premio della Vela nel cuore di Venezia

La Venice Hospitality Challenge 2017 si disputerà sabato 14 ottobre e sarà organizzata e diretta da Mirko Sguario, fondatore dello Yacht Club Venezia e promotore di molte celebri regate della Serenissima. L’evento si avvale dell’importante sostegno di Assicurazioni Generali Italia, Marina Yachting e Moët & Chandon. Ambito premio per i vincitori sarà, come di consueto, l’esclusivo cappello del doge realizzato appositamente per questa edizione dalla storica vetreria muranese Barovier & Toso le cui origini risalgono al 1295.

La Venice Hospitality Challenge, Gran Premio della Città di Venezia, vedrà per il quarto anno consecutivo la partnership dell’eccellenza alberghiera del Veneto e, protagonisti sul campo di regata, celebri skipper e Maxi Yacht che hanno lasciato il segno nella storia della vela sportiva internazionale.

Così come la singolarità del Gran Premio di Montecarlo è dovuta al suo circuito cittadino, anche la Venice Hospitality Challenge, grazie a un percorso unico che si snoda interamente nel bacino di San Marco, offre al pubblico uno spettacolo indimenticabile nella cornice della città più bella del mondo.

SEGUICI SU FACEBOOK:

Questa quarta edizione, forte di una formula vincente che associa lo sport della vela al mondo del luxury, conferma e migliora il successo delle precedenti. Sulla linea di partenza saranno schierati ben tredici Maxi Yacht, ognuno impegnato a difendere i colori del proprio hotel in una competizione che non manca mai di stupire. Alle imbarcazioni corrispondono i grandi nomi dell’alta hotellerie veneta: Hotel Danieli, The Westin Europa Regina, The Gritti Palace, Hotel Centurion Palace, Belmond Hotel Cipriani, JW Marriott, Cà Sagredo Hotel, Hilton Molino Stucky, Falisia Resort di Portopiccolo Sistiana ai quali si aggiungono quest’anno Hotel Excelsior, Palazzina G e Cristallo Resort di Cortina d’Ampezzo. L’indimenticabile Moro di Venezia rappresenterà invece la Città di Venezia.

Tra le novità presentate a Venezia, la prestigiosa partnership con la Marina Militare, che consentirà agli ospiti – esclusivamente su invito – di vivere un’esperienza irripetibile: una Cena di Gala al termine dell’evento a bordo del veliero della Marina Militare “Amerigo Vespucci”.

I TEAM IN GARA:
Pendragon VI – Hilton Molino Stucky – skipper Salvatore Eulisse
Adriatic Europa – Hotel Danieli, a Luxury Collection Hotel, Venice- skipper Dušan Puh
AnyWave – Belmond Hotel Cipriani – skipper Alberto Leghissa
Shining Umag Umago – SINA Centurion Palace – skipper Zeljko Perovic Huck
Cleansport One – JW Marriott Venice Resort & Spa, Venice – skipper Jure Orel
Ancilla Domini – Palazzina Hotel – skipper Mauro Pelaschier
Idrusa – The Westin Europa & Regina, Venice – skipper Paolo Montefusco
Nuova Maxi Jena – The Gritti Palace, a Luxury Collection Hotel, Venice – skipper Mitja Kosmina
Spirit of Portopiccolo – Cà Sagredo Hotel – skipper Furio Benussi
Il Moro di Venezia II – Hotel Excelsior Venice Lido Resort – skipper Cristiana Monina
Anemos – Falisia, a Luxury Collection & Resort Spa, Portopiccolo – skipper Guglielmo Danelon
Kiwi – Cristallo, a Luxury Collection Resort & Spa, Cortina d’Ampezzo – skipper Paolo Pesaresi
Il Moro di Venezia America’s Cup – Città di Venezia – skipper Claudio Carraro

Ricevi settimanalmente tutti i nostri aggiornamenti sulle ultime novità del mondo nautico.

Venice Hospitality Challenge

Comunicato stampa

Assonat con Confturismo al 57° Salone Nautico Internazionale di Genova

L’Italia continua a rappresentare una delle destinazioni turistiche più amate, come confermato a partire da un costante trend di crescita dei flussi turistici.

Infatti i dati 2016 relativi all’Italia indicano che gli spostamenti per turismo sono stati 66 milioni, i viaggi per turismo sono aumentati del 13,7% (+8 milioni), la spesa dei turisti sul territorio è stata pari a 45 miliardi e il contributo al Pil pari a 168,1 miliardi (11,1%).

Con l’obiettivo di rafforzare e consolidare i rapporti istituzionali e categoriali, le relazioni con gli stakeholder del settore e gli operatori di filiera, le iniziative volte a promuovere l’offerta e l’accoglienza dei marina e la conoscenza del territorio al diportismo, l’Assonat sarà presente al 57° Salone Nautico Internazionale che si svolgerà presso la Fiera di Genova dal 21 al 26 settembre con uno stand istituzionale di circa 100 mq.

L’area accoglierà la presenza di Confturismo, organizzazione di coordinamento per il comparto del turismo di cui fanno parte, oltre Assonat, le seguenti Associazioni Nazionali di Categoria: Anbba, Confguide, Faita-Federcamping, Federalberghi, Fto, Fiavet, Fipe e Rescasa e di Fondo Est, Ente di assistenza sanitaria integrativa al Servizio Sanitario Nazionale per i lavoratori dipendenti del Commercio, del Turismo, dei Servizi e dei settori affini.

Presso la stand associativo saranno: istituiti sportelli informativi dei partner tecnici, coordinati diffusione e distribuzione materiale dei marina ed organizzati incontri/workshop.

Già in calendario hanno programmato presentazioni di progettualità dedicate alla filiera nautica ai giornalisti, agli operatori turistico-nautici e ai diportisti durante la kermesse fieristica:
• Camera di Commercio – Azienda Speciale per l’economia del mare di Latina: Presentazione progetto 3ᵃ Giornata Nazionale dell’Economia del Mare – Gaeta 19 – 21 ottobre 2017″;
• “Dragflow, prodotti e soluzioni pratiche per dragaggio e manutenzione di porti e marina”;
• “Assistenza Nautica Europ Assistance: la proposta vincente per una navigazione sicura”.

In particolare saranno oggetto di illustrazione e ulteriore approfondimento nell’area espositiva Assonat durante la manifestazione:
• “Progetto Formativo Assonat For.Marina“, programmato con il partner tecnico ICStudio e definito attraverso una indagine conoscitiva dei bisogni formativi dei marina, presenta un “catalogo” specifico per la nautica e grazie al Fondo Interprofessionale For.te sono state colte le nuove opportunità formative interamente finanziate;
• “AroundBoat” il primo CRM digitale per la nautica , che consente di migliorare la performance di vendita in Italia e all’estero, trasformando le esigenze commerciali in azioni coordinate, accogliendo il cliente in uno stand virtuale in cui esporre imbarcazioni, attrezzature, servizi nautici e converte più contatti in clienti;
• “Yoursailor” il nuovo portale creato da Sailornet, che consente ai diportisti di fruire di indicazioni e servizi dedicati alla sicurezza e assistenza nella navigazione in sinergia con Europ Assistance;
• “R-marina“, soluzione di gestione centralizzata che offre servizi a forte valore aggiunto al marina e al diportismo;
• Nuovi strumenti per l’ottimizzazione dei servizi energetici forniti dalla Società Energetica Europea.

SEGUICI SU FACEBOOK:

Infine tra gli eventi segnaliamo che sarà operativo presso lo stand associativo il collegamento in diretta social “Assonat Live Facebook“.
L’iniziativa promossa da Assonat in collaborazione con il partner tecnico Poseidon Software e curata da Fabio Legni, porterà e condividerà “in diretta” le attività, gli eventi, le progettualità in essere dei marina e dei partner tecnici, unitamente a momenti d’incontro con i diversi attori della filiera.
Per seguire ogni giorno lo svolgimento degli eventi in diretta, a partire dalle ore 11.00, bisognerà attivare il collegamento al seguente link:
https://www.facebook.com/fabio.legni

Angelo Siclari
Consigliere Nazionale ASSONAT
Cell. 3286998353

www.assonat.com – email: info@assonat.com

Comunicato stampa

Calabria regione con potenzialità di livello in campo turistico nautico

Il sistema portuale turistico calabrese da qualche anno ha cominciato a perseguire una lodevole attività tesa a far nascere dei porti turistici o marina.

Allo stesso tempo, finalmente, una nuova mentalità imprenditoriale si sta proiettando verso una nuova cultura del mare attraverso la gestione di posti barca non solo dal punto di vista limitatamente alla sosta di unità ma anche proponendosi sul mercato con politiche di marketing.

Noi di ASSONAT – Associazione Nazionale Approdi e Porti Turistici – crediamo molto in questa nuova mentalità imprenditoriale, tanto che siamo in sinergia con diverse realtà che di recente hanno portato ad una collaborazione diretta con il Marina “Stella del Sud” ubicato a Vibo Marina e con il Marina di Roccella Jonica “Porto delle Grazie”.

In questa straordinaria Regione, siamo convinti, occorre avere e dare fiducia.

La splendida Reggio Calabria, ad esempio, sarebbe meritevole di una riflessione in chiave turistica/nautica. Posizione strategica, con un porto ampio ove troverebbero collocazione oltre al commerciale anche il diporto.

Angelo Siclari
Consigliere Nazionale Assonat


Marina Stella del Sud
Via Emilia snc, Vibo Marina (VV)
Tel (+39) 338 1946709 ITALIANO – 338 3468280 SPEAK ENGLISH
categoria: Pontile/Banchina…
GPS: 38° 43′ 26″ N 16° 07′ 80″ E
fondale (max): 7 mt
n. posti barca: 220
canale VHF: 10 – 16
Marina Stella del Sud Assonat Vibo Marina

Marina Stella del Sud Assonat Vibo Marina


Porto delle Grazie S.r.l.
Contrada Melissari – 89047 – Roccella Ionica (RC)
Telefono: +39 0964 85847

Porto delle Grazie Roccella Ionica Assonat

Porto delle Grazie Roccella Jonica Assonat

Comunicato ASSONAT

Vele d’Epoca in Laguna: STRALE vince il V Trofeo Principato di Monaco Special Cup

Si è concluso il V Trofeo Principato di Monaco le Vele d’Epoca in Laguna Banca Generali Special Cup, evento promosso da Anna Licia Balzan, Console Onorario del Principato di Monaco a Venezia, con il sostegno di Banca Generali. Il Trofeo, organizzato in collaborazione con la Direzione del Turismo e dei Congressi del Principato di Monaco a Milano, la Marina Militare di Venezia, lo Yacht Club Venezia, il Circolo Velico Portodimare, si è svolto con la direzione sportiva di Mirko Sguario e ha goduto del patrocinio di A.I.V.E., l’Associazione Italiana Vele d’Epoca. La regata valeva come seconda tappa della Coppa A.I.V.E. dell’Adriatico, che si concluderà a ottobre.

Ventisei le imbarcazioni partecipanti, costruite in un arco di tempo compreso tra la metà dell’Ottocento e gli anni Duemila, suddivise in cinque categorie che hanno preso parte alle due regate in programma del Trofeo, nato con lo scopo di promuovere il Principato di Monaco sotto il profilo sportivo, turistico, culturale ed economico. L’imbarcazione STRALE, con due primi posti nelle due giornate, oltre a vincere nella sua categoria, si è aggiudicata questa edizione del Trofeo.

Classifica vincitori per categoria:
cat. Epoca FINOLA (1930),
cat. Classici con APM < 200 STRALE (1967),
cat. Classici con APM > 200 AURIGA (1971),
cat. Spirit of Tradition < 10 mt MORETTO (1977),
cat. Spirit of Tradition > 10 mt. SHAULA ITALIA (1977).

Un riconoscimento speciale è stato attribuito a SORELLA che, varata in Inghilterra nel 1858, è il più antico cutter aurico navigante in Mediterraneo.

Siamo giunti già alla quinta edizione del Trofeo, la terza per le vele d’epoca – sottolinea il Console Anna Licia Balzan – la manifestazione si è affermata ed è attesa dai nostri armatori. Anche quest’anno abbiamo potuto contare sul sostegno di sponsor importanti che testimoniano il forte interesse per l’evento.  Primo fra tutti, Banca Generali. Il binomio vincente Principato di Monaco e sport, da sempre promosso, in prima Persona, dal Principe Alberto II – continua il Console – è fonte di ispirazione nel  promuovere iniziative come questa che rappresentano uno strumento importante per il rafforzamento dei legami tra i due territori uniti dal comune denominatore della tradizione della marineria. Venezia deve puntare all’eccellenza e manifestazioni di questa portata con capitali del mare come queste imbarcazioni  rappresentano il modo più naturale per riuscirci”.

Trofeo Principato di Monaco le Vele d'Epoca in Laguna
La premiazione di Strale (Credit Matteo Bertolin)

Siamo felici di esserci affiancati per il secondo anno consecutivo ad una manifestazione che anche quest’anno ha richiamato migliaia di appassionati, dando vita ad un avvenimento unico nel panorama sportivo e velico internazionale” ha dichiarato Leandro Bovo, Area Manager di Banca Generali nel NordEst, che ha aggiunto “Venezia ha un legame speciale con Banca Generali e con tutto il Gruppo Generali che proprio qui ha fondato le radici di una storia di successo che da oltre 185 anni rappresenta il punto di riferimento per tutte le famiglie alla ricerca di fiducia e sicurezza nella tutela dei propri patrimoni“.

Sono soddisfatto” commenta Mirko Sguarioin quanto abbiamo registrato la presenza di tante barche, molte delle quali importanti. La manifestazione ha le potenzialità per poter figurare tra eventi  con una lunga tradizione alle spalle. Realizzare in Adriatico, con i limiti geografici esistenti, un evento di tale levatura non è cosa da poco. Cercheremo di far crescere sempre di più questa manifestazione anche per la nostra città di Venezia e per le sue storiche, grandi tradizioni”.

Trofeo Principato di Monaco le Vele d'Epoca in Laguna
Da sin a dx: Mirko Sguario (Direttore Tecnico della regata), Leandro Bovo (Area Manager Banca Generali per il Nord-Est), Ammiraglio Marcello Bernard (Comandante Istituto Studi Militari Marittimi di Venezia), Anna Licia Balzan (Console Onorario del Principato di Monaco a Venezia), Gloria Svezia (Direttore Ufficio del Turismo e dei Congressi del Principato di Monaco in Italia) – Credit Matteo Bertolin

Come di consuetudine, la manifestazione si è articolata in momenti distinti: quelli istituzionali sono cominciati la sera di venerdì con il cocktail di benvenuto Baume & Mercier dedicato agli armatori ed equipaggi e offerto dalla Boutique Rocca 1794 e il cocktail dînatoire che si è tenuto al Baglioni Hotel Luna, eccellenza dell’hôtellerie veneziana. La serata di sabato ha visto invece, grazie alla collaborazione della Marina Militare di Venezia, la possibilità, veramente rara, di accedere a una location d’eccezione: il Padiglione delle Navi del Museo Storico Navale di Venezia per uno standing cocktail a cui hanno partecipato armatori, equipaggi e invitati selezionati accanto ai più alti rappresentanti della Marina Militare della città.

Per la parte sportiva si sono disputate le due regate nelle acque antistanti il Lido mentre la mattinata di sabato il pubblico ha potuto ammirare le imbarcazioni durante la spettacolare veleggiata che ha visto la flotta sfilare nel Bacino di San Marco. La manifestazione si è poi conclusa domenica pomeriggio con le premiazioni, nella cornice del Marina Sant’Elena.

SEGUICI SU FACEBOOK:

Ai primi 3 classificati per ciascuna delle 5 categorie in competizione sono andati i premi realizzati dal prestigioso marchio Venini, mentre a STRALE, è stato consegnato un Leone alato in vetro per il Trofeo Banca Generali Special Cup, realizzato appositamente per l’occasione da Signoretti. Accanto a loro, hanno confermato anche quest’anno il sostegno al Trofeo marchi importanti come Diadora, Villa Sandi e Nature’s.

Website www.yachtclubvenezia.it

Comunicato stampa

5 nuovi voli diretti dall’Italia rendono più facile raggiungere lo splendido Porto Montenegro

Porto Montenegro annuncia 9 nuovi voli diretti per l’aeroporto di Tivat durante la prossima stagione estiva, compresi voli delle compagnie EasyJet, Flydubai, Transavia France, Thomas Cook ed Eurowings Airlines. Renderanno la visita al principale porto e marina del Mediterraneo più confortevole che mai.

I nuovi voli – che si aggiungono ai voli diretti del periodo estivo attivi da dieci anni – includono: Genova, Bari, Napoli, Roma, Verona, Parigi, Bruxelles, Dusseldorf e Dubai. Quest’ultima è solo la seconda destinazione del Medio Oriente dopo Tel Aviv a essere connessa con Tivat. Con la crescente popolarità del Montenegro, circa un milione di visitatori hanno raggiunto l’aeroporto internazionale di Tivat solo lo scorso anno, e queste novità rendono molto più facile visitare la regione costiera del Montenegro.

Porto Montenegro voli diretti dall'Italia per aeroporto Tivat

flydubai volerà per e da Dubai due volte alla settimana mentre EasyJet volerà su Ginevra una volta alla settimana. Mistral Air offre ottimi collegamenti dall’Italia e include Bari, Napoli, Roma e Verona. Se volate da Parigi, Transavia France coprirà questa rotta tre volte alla settimana. Volando da Bruxelles, Thomas Cook e Tui Fly seguiranno questa tratta ed Eurowings propone voli da Dusseldorf.

Per quanto riguarda i voli già attivi la scorsa estate che rimarranno attivi quest’anno, la lista include diverse destinazioni in tutta Europa: Londra, Oslo, Amsterdam, Copenhagen, Helsinki, San Pietroburgo, Minsk, Kiev, Sofia… Mosca e Belgrado saranno le sole città collegate con Tivat tutto l’anno.

Porto Montenegro voli diretti dall'Italia per aeroporto Tivat

Porto Montenegro è situato sulla costa sud-occidentale della nazione e stare qui significa trovarsi al centro delle più incredibili attrazioni che il Montenegro e il Mediterraneo hanno da offrire. Fate un giro in macchina nel Nord del Montenegro seguendo il più profondo canyon d’Europa, dirigetevi a est verso il lago Skadar dove meraviglie selvagge aspettano di essere esplorate o a Ovest e vi troverete a Dubrovnik, in Croazia, set
del Trono di Spade. Oppure ancora a Sud, dove avrete il fantastico parco giochi dell’Adriatico per navigare o semplicemente riposarvi e scoprire le meraviglie che la baia di Kotor, patrimonio dell’UNESCO, ha da offrire.

A Porto Montenegro ci sono molti modi per divertirsi: tanti eventi e attività, sport acquatici, regate, oppure potrete oziare in piscina ascoltando i fantastici suoni dei migliori DJ internazionali o dedicarvi allo shopping in uno dei numerosi negozi del Marina Village. Tanti motivi che lo rendono una delle più ricercate destinazioni europee dove realizzare investimenti immobiliari.

SEGUICI SU FACEBOOK:

Gli ospiti possono soggiornare nel lussuoso Regent Porto Montenegro hotel, che sta proponendo lo speciale “Summer Chic Package for two”, che include un transfer privato ed esclusivo in barca verso un beach club esclusivo, l’accesso alla spa e alla pool club, colazione ogni giorno e altro ancora.

Commentando le nuove tratte, Danilo Kalezic, Senior PR e Marketing Manager di Porto Montenegro, ha dichiarato: “Siamo emozionati per il lancio delle nuove rotte a partire da quest’estate. La nostra vibrante comunità e il superyacht marina nel cuore della città offre tutte le comodità necessarie a creare la perfetta vacanza estiva”.

Altri aeroporti dai quali raggiungere facilmente Porto Montenegro sono Podgorica e Dubrovnik, che distano rispettivamente 90 e 60 minuti di macchina da Tivat.

Porto Montenegro voli diretti dall'Italia per aeroporto Tivat

 Comunicato stampa

MSC Meraviglia, la prima nave da crociera ad entrare in un parco divertimenti

MSC Meraviglia sbarca a Cinecittà World
Apre l’unico gioco interattivo 4D al mondo in cui i movimenti dei giocatori vengono tracciati

Per la prima volta una nave da crociera sbarca in un parco di divertimenti. Si tratta di MSC Meraviglia, la nave da crociera più grande d’Europa, che oggi è stata “varata” a Cinecittà World, il primo Parco Italiano dedicato al Cinema e alla TV.

MSC Meraviglia, infatti, si è sdoppiata e – oltre a navigare per tutto l’anno nel Mediterraneo occidentale – diventa una delle 10 nuove attrazioni di Cinecittà World del 2017.

Oggi nel parco divertimenti è stato celebrato il varo di MSC Meraviglia in puro stile marinaro, come vuole la tradizione, con il taglio del nastro e la rituale bottiglia che è andata ad infrangersi sulla chiglia.

Grazie alla prua della nave che con un’altezza di 10 metri svetta tra le altre attrazioni del parco, MSC Meraviglia si farà notare da tutti i visitatori del parco tematico e siamo convinti che nessuno riuscirà a resistere alla curiosità di scoprire come mai c’è una nave da crociera in un parco di divertimenti. La tentazione spingerà quindi tutti quanti a ‘salire a bordo’ di MSC Meraviglia e vivere l’esperienza immersiva del gioco 4D e dell’Augmented Mirror che si trovano all’interno dell’attrazione”, ha spiegato durante l’evento di oggi Leonardo Massa, Country Manager di MSC Crociere.

“Cinecittà e MSC Crociere sono due grandi marchi che diffondono da decenni lo stile Italiano nel mondo” ha affermato l’Amministratore Delegato di Cinecittà World Stefano Cigarini. “Da quest’anno il nostro Parco regala ai propri ospiti 3 nuove attrazioni che usano la realtà virtuale per fare vivere loro esperienze uniche, come se si trovassero sul set di un film o… a bordo di una nave, ma senza lasciare la terraferma.”

MSC Meraviglia Parco divertimenti Cinecittà World
Il “varo” in puro stile marinaro

I visitatori, entrando nella prua della nuova attrazione si vedranno riflessi in un grande specchio, immersi in una riproduzione dettagliata della promenade interna della nave MSC Meraviglia, e potranno decidere se indossare i panni del Comandante della nave, dell’executive chef o di altri membri dell’equipaggio per scattarsi una foto da condividere sui propri canali social.

Nel 4D Immersive Game 2 ospiti per volta, indossando i visori Samsung, si potranno cimentare in un gioco interattivo uno contro l’altro all’interno della nave.

MSC Meraviglia Parco divertimenti Cinecittà WorldLa novità assoluta di questo gioco è che per la prima volta i movimenti dei giocatori saranno tracciati e riprodotti all’interno dei visori.  Di conseguenza, quindi, i visitatori saranno di fatto ‘teletrasportati’ a bordo della nave MSC Meraviglia non solo visivamente ma anche fisicamente e sensorialmente, grazie alla ricostruzione dell’ambiente con tecniche CGI ma anche a ingombri reali posti fisicamente che rispecchiano quelli riprodotti nel visore” ha sottolineato Andrea Guanci, Direttore Marketing di MSC Crociere e ideatore del progetto.

La nave reale, quella che è stata varata all’inizio di giugno per mano di Sophia Loren, è considerata una delle smart ship con un livello di novità tecnologiche che non ha eguali nel settore crocieristico. Abbiamo quindi voluto stupire i visitatori di questo parco attraverso la creazione di un gioco tecnologico altamente innovativo e unico nel suo genere dove i giocatori possono muoversi liberamente all’interno dell’ambiente virtuale, utilizzando supporti tecnologici di ultima generazione forniti dal nostro partner Samsung, in particolare il nuovissimo smartphone Samsung S8”.

Comunicato stampa

Porto Montenegro svela un’estate ricca di eventi per tutti

Porto Montenegro annuncia gli appuntamenti dell’Estate 2017

Porto Montenegro è il pluripremiato porto dedicato allo yachting di lusso con villaggio marinaro situate nella splendida Boka Bay, patrimonio dell’UNESCO. L’estate 2017 di Porto Montenegro sarà ricca di appuntamenti dedicati sia agli ospiti più esigenti sia ai più giovani, dalle regate alle mostre di arte moderna, dai mercati di prodotti locali a uno dei più importanti appuntamenti dell’Adriatico dedicati ai superyacht.

Quest’estate Porto Montenegro celebrerà la vela: flotta rinnovata con nuovi J70, partnership con 42North e organizzazione di corsi certificate RYA per i clienti.

Porto Montenegro Gigayachts 250 metri

Giugno porterà con sé diverse altre mostre d’arte, una regata e, per diversi fine settimana fino a Settembre, Porto Montenegro organizzerà il proprio Farmer’s Market, dove potranno essere acquistati prodotto locali organici, dal miele all’olio d’oliva fino alla Rakija. A Giugno si svolgerà la nostra tradizionale regata, il Porto Montenegro Yacht Club’s.

Porto Montenegro Seabin Project partnership pilota

A Luglio Porto Montenegro è orgoglioso di ospitare una tappa del Gumball 3000, un rally con oltre 150 supercar da Riga fino all’isola greca di Mykonos. Una gara che unisce automobili, musica, moda e divertimento. Diverse celebrità, tra le quali il campione di Formula 1 Lewis Hamilton, l’attore vincitore dell’Oscar Adrien Brody e il famoso skateboarder Tony Hawk. Gli amanti del vino potranno godersi il Super Wine 5.0, un appuntamento consolidato del nostro calendario estivo: un elegante party a bordo piscina con alcuni dei migliori vini d’Europa.

Porto Montenegro Gigayachts 250 metri

Ad Agosto, ecco le mostre di Antonio Sannino e Ana Vrtačnik’s, mentre le vostre papille gustative saranno stuzzicate con due “Farmer’s Market” e si svolgera un’altra PMYC Regatta.

Settembre sarà sicuramente un mese da ricordare con il famoso MYBA Pop-up Superyacht Show, tre giorni dedicati ai professionisti del charter per valutare gli yacht presenti e un’ottima occasione per capitani ed equipaggi per creare nuovi contatti.
Alla fine della stagione estiva Porto Montenegro organizzerà insieme al Sailing Club of Rijeka (SCOR) la Thousand Island Race along with the Sailing.

Porto Montenegro Superyachts di lusso

I più giovani potranno trascorrere ogni sera al Regent’s Gourmet Corner con diverse come il face painting, l’intrattenimento, balloon craft e giochi. Durante il giorno Knightsbridge International School, in collaborazione con Porto Montenegro, offrirà ai bambini e ai ragazzi da 6 a 16 anni un attivo e divertente summer camp dal 3 luglio all’11 agosto.
Porto Montenegro è molto orgogliosa di annunciare che il Regent Pool Club Residences quest’estate proporrà per le vacanze non solo i suoi appartamenti di lusso da una a tre stanze e una stupefacente piscine a sfioro con svaghi diversi, una piscina per bambini e il servizio bar. Inoltre, il Regent ha ampliato la propria spa con un incredibile centro manicure, dove sia lui che lei potranno godere dei migliori trattamenti per unghie.

Il calendario degli appuntamenti estivi di Porto Montenegro
1-30 Giugno: la mostra di Gordana Tomic “Sakura will blossom again” al Naval Heritage Museum
17 giugno – 8 Agosto: Regata PMYC
22 Giugno – 12 Luglio: la mostra di Bersad Berber alla Gayo Gallery
5 Luglio: il rally Gumball 3000 arriva a Porto Montenegro
7-8 Luglio: Superwine 5.0 festival dei vini balcani ed europei
15 Luglio: Arsenal Cup
22 Luglio: Charity Ride for the children organizzata dalla gioielleria Misahara
5-30 Agosto: la mostra di Antonio Sannino al Naval Heritage Museum
8-11 Settembre: MYBA Pop-up Superyacht Show 2017
20 Settembre: Thousand Islands Race, regatta da Rijeka, Croazia, a Porto Montenegro

Ricevi settimanalmente tutti i nostri aggiornamenti sulle ultime novità del mondo nautico.


About Porto Montenegro
Porto Montenegro è il primo porto per yacht di lusso e villaggio marino del Mediterraneo. La struttura di ultima generazione è stata progettata per soddisfare le particolari esigenze di tutte le imbarcazioni, dei loro proprietari, degli ospiti e dell’equipaggio con, inoltre, un’infrastruttura specifica per i gigayacht fino a 250 metri. Il marina ha attualmente 460 posti barca, 228 appartamenti di lusso sold-out, così come oltre 50 unità per la vendita al dettaglio al piano terra composti da ristoranti, bar, caffetterie, negozi, servizi. Il Regent Porto Montenegro – hotel a cinque stelle, conta ben 80 luxury suites e appartamenti per accogliere gli ospiti più chic della baia di Kotor.

Porto Montenegro Eventi Estate 2017

Comunicato stampa

Agosto 2017? In flottiglia con Horca Myseria (7 o 14 giorni)

Tante imbarcazioni, una sola rotta! Horca Myseria e le sue flottiglie veleggiano fianco a fianco durante due settimane, dal 5 al 19, nel mese di Agosto. Momenti e sensazioni che non si dimenticano facilmente. Si navigano acque cristalline e mari profondi insieme all’equipaggio e a tante nuove persone, perfetti compagni di viaggio con cui condividere quest’esperienza a 360 gradi! Un modo affascinante, unico e divertente di conoscere e vivere il mare per una vacanza fuori dagli schemi! 


Flottiglia Carloforte 7 o 14 giorni in Flottiglia

La zona tra Cagliari e Carloforte è tanto ricca di attrattive naturali e di vento, quanto poco conosciuta dal diporto nautico. Ideale per velisti appassionati, si naviga tra coste ed isole quasi deserte. La Flottiglia salperà da Cagliari per Capo SpartiventoCapo TeuladaIsola di Sant’Antioco, Isoladi S. PietroPorto Scuso, l’Isola Piana,
Carloforte con alcune estensioni alla scoperta della splendida costa Occidentale della Sardegna, piuttosto che lungo la costa Orientale, ricca di baie ed anfratti incredibili…
Gli equipaggi si imbarcano sui confortevoli Oceanis 411 Beneteau con 4 cabine e due bagni! I Capi Barca Horca Myseria aiutano coloro che vorranno perfezionarsi nella conduzione di un cabinato a vela. Il periodo è perfetto: mare caldo, poca gente, prezzi giusti. Gli ingredienti di una vacanza ideale in grande compagnia!

Periodo:
dal 5 al 12 agosto da Cagliari a Carloforte
dal 12 al 19 agosto da Carloforte a Cagliari

Imbarcazioni: 3 Oceanis 411 Beneteau – metri 12.60 – 8 cuccette

Quote: 745 € per la settimana/1490 € le due settimane


Flottiglia Croazia 7 o 14 giorni in Flottiglia

Si naviga nella stupenda Dalmazia, un perimetro di navigazione che ha sempre ottenuto un grande riscontro tra le mete proposte da Horca Myseria. Si salpa da Trogir, poco a Nord di Spalato, per attraversare un’area ricca di isole e di insenature con un infinita serie di ormeggi possibili in acque limpidissime. La prima settimana si veleggia verso le Isole Kornati, un arcipelago di straordinaria bellezza, dall’aspetto lunare. È possibile raggiungere Skradin e le famose cascate di Krka e quindi la pittoresca Primosten e poi più a nord, Piskera dotato di in comodo Marina dove approvvigionarsi di acqua e di cambusa. E dopo aver esplorato isole e isolette, baie e fiordi, la flottiglia di Horca Myseria dirige le sue prue  verso sud, per approdare nelle verdeggianti isole di BracVisScedroHvarKorcula e Lastovo. Un’area di navigazione dove veleggiare è un vero piacere: da un’isola all’altra alla scoperta di porticcioli imprevisti, spiagge inesplorate e panorami mozzafiato.

E che dire poi della buona cucina? Ottimo pesce innaffiato da vini squisiti fa compagnia durante il percorso in una vacanza che rimane nella mente e nel cuore.

Periodo:
dal 5 al 12 agosto da Trogir
dal 12 al 19 agosto da Trogir

Imbarcazioni:
– 1 Bavaria 45 Farr Design – 14.75 metri metri – 4 cabine + 3 bagni – 8+1 cuccette
– 1 Bavaria 46 Cruiser – 14.27 metri metri – 4 cabine + 3 bagni – 8+1 cuccette

Quote: 745 € per la settimana/1490 € le due settimane

Horca Myseria flottiglione grecia Vacanza in barca a vela


Flottiglia Grecia Ionica 7 o 14 giorni in Flottiglia

Sulle tracce di Ulisse, un itinerario indimenticabile nelle magiche acque delle isole Ioniche.
Punto d’incontro di numerose civiltà e culture, la zona è ideale per una vacanza a vela non troppo impegnativa: venti mai troppo freschi, ormeggi non affollati, varietà di isole e baie.
Dopo l’imbarco a Lefkas, la flottiglia Horca Myseria tocca Meganisi, Itaca,CefaloniaKalamos,
KastosAtokosZacinto
Isole ricche di storia e bellezze naturali, ricoperte da ulivi e contornate da baie dolcissime e spiagge bianche facilmente accessibili. Si naviga con due splendide barche a bordo di ciascuna uno Skipper Horca Myseria, piena partecipazione di tutto l’equipaggio e la possibilità di ritrovarsi tutti insieme ogni volta che si vuole! Una vacanza indimenticabile, con un perimetro di navigazione ideale che combina al meglio il piacere della vita di bordo a quello di una grande compagnia. Il Sun Odyssey 439 dispone di quattro cabine doppie e due bagni. Il Bavaria 46 Cruiser è dotato di quattro cabine e tre bagni. A bordo delle imbarcazioni saranno imbarcati oltre allo skipper, otto ospiti.

Periodo:
dal 5 al 12 agosto da Lefkas
dal 12 al 19 agosto da Lefkas

Imbarcazioni:
– 1 x Bavaria 50 Cruiser (metri 15.45 – 5 cabine – 3 bagni – 10 cuccette)
– 1 x Bavaria 47 Cruiser (metri 14.65 – 4 cabine – 2 bagni – 8+1 cuccette)
– 1 x Bavaria 45 Cruiser (metri 14.75 – 4 cabine – 3 bagni – 8+1 cuccette)

Quote: 790 € per la settimana/1450 € le due settimane


Flottiglia Grecia Isole Sporadi 7 o 14 giorni in Flottiglia

Le stupende Isole Sporadi, in Grecia, vedono Horca Myseria navigare con tre belle barche, che salpano dal marina di Skiatos.
Questa splendida navigazione si snoda nelle Sporadi settentrionali tra Skopelos,
AlonissosSkandzouraSkiros, solo per citare le maggiori.
In quest’area di mare, il Meltemi non raggiunge la stessa forza che nelle Cicladi, come testimoniano le isole stesse, assai più verdi e coltivabili che nell’Egeo meridionale. Una crociera adatta quindi a tutti poiché lo stato del mare consente di navigare senza problemi anche a chi sale a bordo per la prima volta.
Le Sporadi settentrionali uniscono alla bellezza del mare e degli ancoraggi, l’interesse per una testimonianza architettonica ed archeologica assai ricca, sia a terra che sotto il mare. Numerose ed evidenti sono infatti le tracce della civiltà ateniese e romana e medievale con fortificazioni ancora belle da vedere. Una crociera di grande interesse nautico, ma anche paesaggistico e storico.

Periodo:
dal 5 al 12 agosto da Skiathos
dal 12 al 19 agosto da Skiathos

Imbarcazioni:
– 2 Bavaria 46 Cruiser (mt. 14.40 – 4 cabine – 2/3 bagni – 8+1 cuccette)
– 1 Oceanis 45 Confort (mt. 13.85 – 4 cabine – 2 bagni – 8+1 cuccette)

Quote: 790 € per la settimana/1580 € le due settimane

Horca Myseria flottiglia Vacanza in barca a vela


Flottiglia Grecia Dodecaneso 14 giorni in Flottiglia

Dopo i grandi consensi ottenuti negli scorsi anni, ai replica la crociera nelle stupende Isole del Dodecaneso, in Grecia!
Tre splendide barche, un Bavaria 46 Cruiser, un Oceanis 45 Beneteau e un Sun Odyssey 479 Jeanneau. Una crociera in Dodecaneso non la si scorda mai… La Flottiglia Horca Myseria tocca infatti alcune delle isole più affascinanti del Mar Egeo, baciate da un sole abbagliante e rinfrescate dal Meltemi che sempre soffia in quest’area. Dopo l’imbarco a Kos si fa rotta verso Kalimnos, l’isola delle spugne e quindi raggiungeremo la splendida Leros, trionfo di ibisco, gelsomini ed oleandri.
E poi via, verso la sperduta Kinaros per un bagno indimenticabile e, all’imbrunire, si atterra a Levitha dove ben ridossati si cena con pesce fresco e polpette nella semplice taverna dei pescatori posta sulla collina per poi veleggiare verso l’affascinante Astipalea ricca di profonde insenature.
Con il vento in poppa le prue Horca Myseria si dirigono su Nisiros, un cratere vulcanico spento dalle fertili pendici coltivate ad ulivi e limoni.
E raggiunta la sommità del cratere, un panorama mozzafiato appare sulle isole adiacenti: l’Isola di Simi, prossima tappa della crociera, è a poche miglia e accoglierà le barche Horca Myseria con le sue case tinte di blu, ambra e rosa pastello, disposte una sull’altra lungo i ripidi fianchi dell’insenatura del porto naturale. Rodi è a poche ore di navigazione, il tempo è volato e già si pensa di tornare presto in questi meravigliosi luoghi.

Periodo: dal 5 al 19 agosto da Kos a Rodi

Imbarcazioni:
– 2 Bavaria 46 Cruiser (metri 14.27 – 4 cabine – 3 bagni – 8+1 cuccette)
– 1 Bavaria 45 Cruiser (mt. 13.60 – 4 cabine – 3 bagni – 8+1 cuccette)

Quote: 1580  € per le due settimane

Base Nautica Horca Myseria Vacanza in barca a vela


Benvenuti in Horca Myseria

“Horca Myseria”, è l’espressione tipica di entusiasmo di chi vive un’esperienza di vela con noi.
 Sappiamo ancora stupire, affascinare, entusiasmare… ancora, dopo oltre 30 anni.

Scuola di vela, crociere, vacanze in barca a vela, noleggio, regate, HM Concept Store, eventi… qui trovi tutto sulla vela, ma proprio tutto.

Per questo siamo la prima società di vela in Italia… Horca Myseria! Ma cosa significa?
Significa imparare la tecnica velica in modo semplice e divertente. Puoi scegliere, tra diverse tipologie di corso, il livello e il tipo di imbarcazione che meglio risponde alle tue esigenze e contare sulla professionalità di oltre 150 istruttori… di lunga esperienza animati da un’autentica passione per la vela, che non vedono l’ora di trasmettere anche a te! Horca Myseria, è contagiosa, sai?!
Anche perché non sono richiesti requisiti particolari per imparare a condurre un’imbarcazione se non entusiasmo e determinazione, senza limiti di età, senza alcuna differenza di approccio per uomini e donne. Horca Myseria è davvero per tutti, prova la vela e te ne renderai conto di persona!
Se invece hai già esperienza e un forte spirito agonistico, informati sulle regate a cui l’HM partecipa in tutto l’anno e verifica direttamente on line la disponibilità di un imbarco.
E poi viaggi in tutto il mondo ai quali puoi partecipare da solo, in coppia, in gruppo facendo crociere… nelle più suggestive località della terra dove mare, spiagge e sole sembrano essere lì solo per te.
E poi il servizio di noleggio barche a vela, grazie al quale prenotare la barca per la tua vacanza con gli amici in qualsiasi porto del mondo richiedendo anche la presenza di uno skipper HM a bordo se non ci fosse nessun esperto velista tra l’equipaggio.

E ancora le attività di Incentive e Team Building… sviluppate per le aziende e i Viaggi di Istruzione organizzate per gli Istituti Scolastici.
E poi ancora, sempre al nostro indirizzo di Via Pelitti 1 (V.le Monza – MM1 Precotto), l’HM Concept Store dove trovi abbigliamento ed accessori tecnici e per il tempo libero rigorosamente delle migliori marche in commercio, quali: Slam, Murphy&Nye, North Sails, Helly Hansen, Napapijri, Musto, Rockport, Samas, Sundek.
E poi gli appuntamenti mensili, le serate a tema, i ritrovi, gli aperitivi, le feste nella nostra sede di Milano, la Grande Nave e poi le attività nelle nostre basi di Fezzano di Porto Venere (Liguria) ed Isuledda (Nord Sardegna).
E poi il lato umano di Horca Myseria, persone davvero speciali, amicizie indissolubili e passioni travolgenti. Sì, perché secondo me la vela è un modo di essere, di interpretare la relazione con gli altri, di vivere il rapporto con la natura. È uno stile di vita.

Vieni a fare un giro in HM e naviga con noi, lo vedrai di persona!
Ma stai attento, se ti lasci portare dal vento, uscirne non sarà facile!

Pippo Erroi
Presidente Centro Velico Horca Myseria


Centro Velico Horca Myseria
20126 Milano – Via Pelitti, 1 (V.le Monza – MM1 Precotto) – Tel. 02 2552585 – Fax 02 27001313
www.horcamyseria.it – E-mail: info@horcamyseria.it

Comunicato stampa